Cineclan…ovvero…di cosa parlo quando parlo di cinema…

A differenza di altre mie strampalate idee,questa è la prima volta che l’idea di un blog non parte da me e per un po’,nonostante non avessi chissà quale vita frenetica a cui tener testa,l’idea di Cineclan è rimasta lì,l’ennesima pagina Facebook senza arte ne’ parte.Un giorno per caso,forse per mettere a tacitare i numerosi sensi di colpa che abitano la mia mente e che caratterizzano il mio essere,ho riaperto la pagina e ho pensato “E mo’,che cavolo ci faccio?!” e ho iniziato a postare qualcosa…locandine di film,citazioni,articoli letti in giro per il web,ma non mi bastava.Perché accontentarsi?Perché non lavorarci un po’?Senza obbligo,senza pretese,ma poi alla fine anche le cose che di solito facciamo per “hobby” non sono prive di pretese e così mi sono ritrovata di notte a pensare a cosa avrei potuto pubblicare il giorno dopo,di cosa avremmo potuto parlare,di cosa avrei potuto scrivere e lì come Marlon Brando seduto ai cancelli del Paradiso che ti accoglie,ecco la risposta.

524222_444814138933397_2039824438_n

Scrivere è sempre stata la risposta e non meniamocela con la storia “scrivo per me,non m’interessa se qualcuno mi legge o meno…” Sono tutte cavolate,scuse anche di bassa lega che ci ripetiamo come un mantra per finta modestia (perché la modestia è politicamente corretta di questi tempi!). Voglio scrivere perché ho sempre voluto farlo; voglio scrivere perché qualcuno mi legga; voglio scrivere perché qualcuno mi risponda, perché qualcuno si metta in relazione con me nel bene e nel male.

Scrivere è la risposta,amici! Scrivere e condividere, prendendo alla lettera l’etimologia della parola “Cineclan” (ora parte la sigla di “I 5 minuti culturali di Cineclan”).

Cinema deriva dal greco κίνημα, ovvero movimento.

– Clan è un termine di origine gaelica (clann) che significa letteralmente figli oppure famiglia, e identifica genericamente un’aggregazione di persone unite da gradi di parentela o di affinità, oppure di comunanza di interessi. (Wikipedia,grazie di esistere!)

Siamo gente in movimento, siamo pietre rotolanti su cui (si spera!) non crescerà mai il muschio, ma che senso ha rotolare da soli? Non siamo fatti per vivere da soli. Amiamo vivere con gli altri, anche se sprechiamo il 90% delle nostre energie a ripetere che gli altri ci soffocano. Abbiamo la famiglia e quando quella naturale smette di esserci per i più svariati motivi che mente umana non è in grado neanche di immaginare, andiamo a cercarci delle altre famiglie, ce ne costruiamo delle altre. Non sempre le famiglie sono eterne, ma cos’è l’eternità? Per sempre è un concetto troppo ampio e finché quello che abbiamo ci rende felice, il nostro “per sempre” sarà davvero per sempre!

cinema-sala_t

Annunci

6 risposte a “Cineclan…ovvero…di cosa parlo quando parlo di cinema…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...