We used to be friends…ovvero…marshmallows,a raccolta!Veronica Mars è tornata…e anche Logan!

Valeva la pena aspettare 7 anni (mica pizza e fichi!) per dare degna conclusione a Veronica Mars? Sì, valeva la pena! Rob Thomas ha dato dignità e nuova vita a una delle serie tv migliori dell’ultimo decennio. E tutto questo senza tradire lo spirito originario della serie, senza travisarlo, senza “adattarlo” per il grande schermo. Veronica Mars è sempre lei solo con 9 anni in più rispetto a come l’avevamo lasciata alla fine della terza e ultima stagione. Il rischio di vedere una Veronica diversa era proprio dietro l’angolo e invece, grazie alla responsabilità nei confronti dei 91585 sostenitori del progetto, siamo di nuovo nella cara, vecchia, calda, corrotta Neptune.

Veronica-Mars-vive-sulla-cover-di-Entertainment-Weekly

L’operazione Veronica Mars-Il film si fonda tutta sull’apporto dei fans che hanno finanziato il progetto attraverso la piattaforma di crowdfunding “Kickstarter”. L’obiettivo era raggiungere i 2 milioni di dollari. Beh, ne sono stati raccolti 5, 700 milioni in un tempo record e la produzione ha avuto inizio, giungendo nelle sale lo scorso 14 marzo.

Da addetta ai lavori il progetto Veronica Mars-Il film è molto interessante, non solo per le implicazioni produttive, ma soprattutto per quelle distributive, poiché rappresenta un nuovo modo di fruizione multicanale che potrebbe dare nuova vita al mercato cinematografico. Uscito nelle sale USA in 291 copie, un numero esiguo per il territorio nord-americano, il film è stato reso disponibile nella stessa data per lo streaming e il download sulle maggiori piattaforme quali iTunes, Google Play, Cubovision e Xbox. I risultati del box office del primo weekend sono incoraggianti: 2 milioni di dollari in soli 3 giorni, senza contare il web (i dati non sono ancora disponibili…). E a quanto pare la Warner Bros. Digital e la CW (che aveva cancellato lo show n.d.r.) stanno pensando di tornare a sfruttare il franchise…meglio tardi che mai, no?

Tornando al film nello specifico, beh, ci sono tutti, tutti i personaggi storici: c’è Keith Mars, il papà di Veronica, sempre in lotta contro la corruzione di Neptune; c’è Weevil che ha messo la testa a posto con moglie e figlia; c’è Wallace che ora è professore al liceo di Neptune; c’è Mac che smanetta ancora con i computers, ma ora lo fa per un sacco di soldi; c’è Dick che è sempre il solito idiota; ci sono i vecchi compagni di scuola, tutti invecchiati, ma sempre gli stessi. E poi c’è lui, l’unico uomo capace di riportare Veronica a Neptune con il solo potere di una telefonata ovvero Logan Echolls! schermata-2014-02-13-alle-18-11-19Ammettiamolo, ognuna di noi ha nella propria vita un proprio Logan Echolls…forse non così figo, ma pur sempre un Logan…io ce l’ho!

Tutto parte con Logan e finisce con Logan: Veronica vive ormai a New York, si è laureata in Psicologia a Stanford e poi in Legge. Sta per entrare a far parte di uno dei migliori studi legali della Grande Mela ed è fidanzata con Piz, il caro, vecchio Piz. Sembra essersi lasciata alle spalle la sua vecchia vita quando, dopo 9 anni di silenzio radio, Logan la chiama per chiederle aiuto: è accusato dell’omicidio della sua fidanzata Bonnie DeVille ovvero la loro vecchia compagna di liceo Carrie Bishop. Beh, il passo dalla telefonata a salire su un aereo per Neptune è breve!

tumblr_myuftgyd7v1s7919po1_500

Veronica torna all’Inferno e si rotola nuovamente nel fango di Neptune, perché questa è Veronica ed è lei stessa ad ammetterlo nel finale attraverso la caratteristica voice over, leitmotiv della serie e del film: “Vediamo di essere sinceri. Se fossi abbastanza saggia da conoscere la differenza tra quello che posso e non posso cambiare, sarei la persona che sono? Mi ritroverei a fare questo? Papà ha sempre detto che questa città sa distruggere la gente. E’ quello che succede quando si è dentro una partita truccata. Mi ero convinta che vincere significasse andarsene. Ma in quale mondo si può lasciare il ring e dichiarare vittoria? Il mio posto è qui. Nel cuore della lotta. Sono fatta così. Mi rotolo nel fango da talmente tanto che se ne lavo via i segni non mi riconosco più. E allora tanto vale accettare il fango e la mia predisposizione a ritrovarmi a rotolarmici dentro. Mi chiamo Veronica. E sono una drogata. Ciao, Veronica.

Il film è pregno di citazioni della serie tv: marshmallows (“Come sono adesso? La gente dice che sono un marshmallow.“), FBI (“- Comunque, non sapevo che l’FBI stesse indagando sulla morte di Bonnie de Ville.- Non lavoro all’FBI.- Sicura? Avrei giurato di aver sentito che eri all’FBI.- In un’altra vita, forse.” Leo e Veronica), le scazzottate di Logan e Piz (“Salutami Logan e digli che mi sono affezionato ai frammenti ossei che mi vagano per la cavità orbitaria.“), il sex tape di Veronica, ma anche citazioni dell’iter produttivo (“Zhi Howes era al verde. E, peggio ancora, la gente la considerava demodè. Pensò di salvare la sua carriera agonizzante con una raccolta fondi su Kickstarter, ma la scoraggiava la possibilità di subire un’ulteriore umiliazione.” Piz alla radio).

Da vedere? Assolutamente sì, se siete fan della serie, ma anche se non lo siete, perché l’intrattenimento è assicurato! Vi servono altri motivi per convincervi? Beh, ve ne do uno e anche bello grande ovvero Logan Echolls! Gli déi antichi e nuovi benedicano i genitori di Jason Dohring, soprattutto se lui appare di bianco vestito con la divisa da pilota!!! Lo sappiamo, fa molto Ufficiale e Gentiluomo e anni ’80, ma siamo figlie degli anni ’80, quindi shut up!

vlcsnap-2014-03-21-13h39m24s150

Io che, senza offesa per nessuno, di amori epici me ne intendo, sapevo già dalla prima comparsa di Logan nella serie tv che Veronica e il ricco rampollo viziato di Neptune avrebbero fatto scintille, ma il caro vecchio Rob ci ha fatto attendere sino al 18° episodio della prima stagione per uno dei baci più belli della storia della tv!

Tra alti e bassi Veronica e Logan si sono amati e odiati a modo loro per oltre 3 stagioni, ma le vere LoVe addicted (le shipper della coppia, per chi non lo sapesse!) sanno che l’apice dell’angst e dell’amore si ha nella 2×20!

Logan: Di nuovo sola?
Veronica: Naturalmente…
Logan: Conosco questa sensazione…
Veronica: Tu? L’anfitrione del più grande ballo alternativo della storia? Sono sicura che troverai un mucchio di ragazze… Mi piace questa canzone.
Logan: Sono sorpreso Veronica, come acuto osservatore dell’umana condizione, credevo che tu capissi meglio le persone. Le ragazze? Non fanno più per me…
Veronica: Allora cosa ti piace adesso?
Logan: Lo sai, tormentarmi! Da quando ho il cuore spezzato…
Veronica: Così Anna ti ha veramente segnato! Eh?
Logan: Andiamo… Lo sai che non parlavo di Anna… La nostra storia è epica… Tu e Io…
Veronica: Epica come?
Logan: Dura per anni, conquista continenti, vite rovinate, massacri… Epica… L’estate sta arrivando, e noi non ci vedremo mai più… Tu lascerai la città… e sarà finita.
Veronica: Logan…
Logan: Mi dispiace per l’estate scorsa! Se potessi cancellarla, io…
Veronica: Andiamo! Vite rovinate, massacri… Credi che una relazione debba essere così difficile?
Logan: Nessuno scriverebbe canzoni d’amore se tutto filasse liscio!

Anche nel film Rob ci fa attendere la bellezza di 81′ (su 107′ n.d.r.) prima di giungere alla scena per eccellenza, una scena dolcissima e sofferta e non fa nulla se prima Veronica è vestita di tutto punto e poi ferma Logan con solo una t-shirt addosso…non è la coerenza narrativa a importare ma il LoVe in tutte le sue sfumature angst e love&tears!

Il modo in cui Logan e Veronica si parlano, si guardano, è epico! I loro sguardi trasudano amore, soprattutto quando sanno di non potersi toccare, avere come vorrebbero…

453170939_1280

movies_veronica-mars1

E l’amore epico ritorna prepotentemente nel finale del film, quando dopo 2 settimane di LoVe puro, i nostri piccioncini sono costretti a separarsi, perché Logan deve riprendere servizio in Afghanistan.

Logan:  Senti, sono 180 giorni, Veronica. Cosa sono 180 giorni per noi? La nostra storia e’ epica. Resiste agli anni, ai continenti.
Veronica: Vite distrutte, spargimenti di sangue.
Logan: Sì.
Veronica: Torna da me.
Logan: Sempre.

E in questo momento, quando Logan esce di casa, io sono morta, asfaltata da un tir carico di LoVe e angst…e ora vi lascio, ricordandovi, di non abbandonare la visione dopo i titoli di coda quando lo vedrete, perché c’è James Franco che appare in un cameo nel film e fa ridere per quanto sia idiota!

Sempre #TeamLogan e #LoVe4ever, marshmallows!

tumblr_static_veronica-mars-behind-the-scenes-video
Sono Logan, qui a ricordarvi che se vi offrono un posto su un razzo spaziale, non chiedete quale posto sarebbe. Salite e basta.L’ha detto Sheryl Sandberg. Quindi non lasciate un messaggio, andate a salire su quel razzo spaziale. O lasciate un messaggio. Decidete voi. La vostra decisione mi farà capire molte cose su di voi.

Annunci

6 risposte a “We used to be friends…ovvero…marshmallows,a raccolta!Veronica Mars è tornata…e anche Logan!

  1. Da fedelissima marshmallow e orgogliosissima backer della campagna su kickstarter non posso che approvare e sottoscrivere ogni tua parola!
    LoVe is all around us *__*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...