When I hold you in my arms and I feel my finger on your trigger,I know nobody can do me no harm… Ovvero… Chiedimi se sono felice…

Io mi considero una persona realista, ma in termini filosofici sono quello che definiresti un pessimista“… Questa è stata la prima prova che Rust Cohle è una delle mie anime gemelle, perché io sono tendenzialmente e fondamentalmente una pessimista… Una di quelle che tende a vedere il bicchiere mezzo vuoto, tranne poi berlo e ricordare che fosse mezzo pieno. Sono anche scaramantica. Credo che le cose possano finire nel momento in cui si dicono, nel momento in cui terminano di essere pensiero e divengono realtà, perché dirle le cose le fa divenire reali e le cose reali finiscono prima o poi… Ma oggi fanculo il pessimismo, fanculo il pessimismo, fanculo il bicchiere mezzo vuoto!
Vi siete mai chiesti cosa sia la felicità? Oggi voglio dirvelo io cos’è la felicità… almeno per me… almeno oggi…

La Felicità è…
svegliarsi alle 9 del mattino e muoversi in una casa silenziosa con una tazza di caffè bollente tra le mani…
condividere con Zeus Welcome to our nightmare e commentarci a vicenda da bravi cazzari quali siamo…
leggere le descrizioni di Tati sulla chiacchierata tra me e il vecchio Zeus…
organizzare il viaggio di lavoro a Berlino e la preoccupazione del mio capo per i bigliettini da visita…
avere per la prima volta in 33 anni di vita dei bigliettini da visita…
sapere che fino a giugno sarà ancora la ragazza con la valigia…
pregustare la settimana di delirio e bestemmie che l’aspetta…
avere le farfalle nello stomaco per lo shooting della prima settimana di febbraio come fosse la prima volta…
pranzare a spizzichi e bocconi tra una telefonata, una mail e un messaggio…
ricevere un messaggio da una persona importante che non si sentiva da tanto e i suoi complimenti per star lavorando bene…
commuoversi per l’uscita di un film, IL film…
starsene al calduccio ad ascoltare Ironic di Alanis Morrissette e Cocaine Blues di Nick Drake…
vedere Steve Jobs di Danny Boyle e innamorarsi ancora di Michael Fassbender…
avere Donne di Bukowski sul comodino…
fumare una sigaretta con tutta la lentezza del mondo mentre scrivo questo post…

La felicità è anche rompervi le palle per due giorni consecutivi con un doppio post giornaliero… Ma soprattutto è rispondere alla domanda delle domande, “Sei felice?” con un semplice e pieno “sì”…

Annunci

23 risposte a “When I hold you in my arms and I feel my finger on your trigger,I know nobody can do me no harm… Ovvero… Chiedimi se sono felice…

  1. “rispondere alla domanda delle domande, “Sei felice?” con un semplice e pieno “sì”… ” —> *____*
    Brava bravissima..perché sei felice anche con la consapevolezza del bicchiere mezzo vuoto ^^ che poi diciamoci la verità che il bicchiere diventa improvvisamente pieno quando si ricevono certi sms e quando si fanno cose che piace fare =D mai stata a berlino, io.. non sai quanto vorrei andarci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...