Welcome To Our Nightmare – Cineclan & Zeus 30 days Calendar [Giorno 26]

InstagramCapture_7aa2ce2c-e69a-4460-82e3-aa47a84b7116[1]E la mia cattiva influenza continua a traviare il povero Zeus, anche se non sono sicura su chi ha proposto l’argomento questa volta…
Il pessimismo cosmico che mi anima trova la proprio ragion d’essere nella nostalgia… Anche ora che sono in treno e Fassy fa partire la versione acustica di Scared to Death degli HIM e io penso a tante, troppe cose difficili da raccontare…

Music For Travelers

Dopo molti argomenti scottanti (Inferno & Paradiso o Morte…) ecco che ritorniamo dove il cuore batte e dove i pensieri stazionano. Dove la ferita nella bocca si rimarginerebbe, se solo smettessimo di tormentarla con la lingua (citazione rimaneggiata da Fight Club). Parliamo di nostalgia. C’è chi la capisce e riesce ad esprimerla (Cineclan) e chi, come il sottoscritto, non riesce perché non sa, in effetti, descriverla.
A volte, lo dico con onestà, bisogna anche fare un passo indietro e sapere cosa non si è capaci di fare.

WELCOME TO OUR NIGHTMARE
GIORNO 26 – BUT HOW DO I FEEL IN MY GLOOMY DEPTHS?

Ci stiamo avvicinando alla fine, amica mia, e non abbiamo ancora trattato della nostalgia. Penso che mi sono tenuto questo argomento nella lista To Do per troppo tempo, un po’ come ho fatto con l’esame di Diritto amministrativo. Dovevo affrontarlo, ma non avevo cazzi…

View original post 889 altre parole

Annunci

13 risposte a “Welcome To Our Nightmare – Cineclan & Zeus 30 days Calendar [Giorno 26]

  1. L’etimologia mi fa riflettere. Sofferenza del ritorno? Come mai piace cosí tanto ed tante volte considerata positiva? È bello soffrire oppure siamo sempre insoddisfatti e ovunque stiamo vorremmo stare dove stavamo prima?

  2. Fa male ricordare ma fa più male non ricordare.
    Non vorrei vivere in un eterno presente, peggio ancora sempre proiettata avanti, verso un futuro che non riuscirò mai a raggiungere perchè sarà sempre un passo più avanti di me.
    Tempo fa scrivevo che vorrei un navigatore emotivo, che mi dicesse “ricalcolo”, quando faccio un errore.
    Però a volte di quegli errori ho nostalgia.
    Bello Penny, come sempre e poi Ben Harper strappa il cuore ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...