What if what you do to survive? Did you kill the things you love?… Ovvero… Quando Penny Lane faceva la fanwriter…

C’era una volta, tanto, tanto tempo fa (si parla del febbraio del 2009…) una fanwriter di nome Penny Lane (che allora però usava un’altro nickname…) che scriveva song fiction su Supernatural (quando ancora era una serie tv figa…) ispirate a Devils & Dust di Bruce Springsteen (a dimostrazione che il Boss l’ha sempre avuto nel cuore…)…

I got my finger on the trigger
But I don’t know who to trust
When I look into your eyes
There’s just devils and dust…

Polvere e terra vorticano attorno a te. La Colt nella tua mano pesa come il mondo sulle tue fragili spalle. L’aria è satura di sangue e sudore. Ora forse è il momento di credere in Dio, Dean. Castiel è alla tua destra e Sam alla tua sinistra. I tuoi angeli custodi nella vita come nella morte. Devi credere, Dean, è giunto il momento. Ma non ci riesci…attorno a te vedi solo demoni e polvere.

I got God on my side
I’m just trying to survive
What if what you do to survive ?
Did you kill the things you love?

Dio è davvero dalla tua parte? Oppure sta giocando con te come un abile burattinaio? Volgi lo sguardo verso Castiel e guardi i suoi occhi come se in quello specchio potessi trovare delle risposte. Ma non ci sono risposte. C’è solo la fede in questo momento. Ed è questa che ti manca. Ma tu hai fede. Hai fede in Castiel e hai fede in Sam. Potresti mai uccidere gli angeli che ami?

Well I dreamed of you last night
In a field of mud and bones
Your blood began to dry
The smell began to rise

Mille e mille volte hai sognato questo momento da quando sei tornato. Lo temevi e ora è divenuto realtà. Più vero della realtà, perché nessun incubo potrebbe mai essere comparato a quello che sta accadendo. Ogni scelta che hai compiuto da quando sei divenuto il prescelto, ogni errore che hai commesso, ogni battaglia vinta, ogni battaglia persa ti hanno condotto qui dove tutto avrà fine…in un modo o nell’altro.
Il vostro sangue penetra nella terra e si asciuga al fuoco della lotta. Anche Castiel sanguina. Avresti mai immaginato che un angelo potesse sanguinare?

Fear’s a dangerous thing
It can turn your heart black you can trust
It’ll take your God filled soul
Fill it with devils and dust…

E quando ti trovi al cospetto di Lucifero la fede non è abbastanza. La paura serpeggia nelle tue vene e osservi quel volto che tutti temono. Ma non è questo a spaventarti. E’ la sua bellezza, è la sua maestosità. Il preferito del Signore, l’angelo ribelle, l’angelo caduto. E ora guardalo, è dinanzi a te, è contro di te. E la tua unica paura non è che lui possa ucciderti. Il tuo solo timore è che lui possa trasformarti, renderti come lui. Hai paura che ti strappi Castiel e Sam e ti faccia diventare come lui. Solo un demone nella polvere.

I’ve got my finger on the trigger
And tonight faith just ain’t enough
When I look inside my heart
There’s just devils and dust…

Stringi la Colt tra le dita, ma la mano ti trema. Il peso del mondo è troppo pesante per essere portato da solo. La fede non è abbastanza. Lentamente abbassi la pistola e resti fermo. Che si prenda la tua vita se è quello che vuole. La tua anima non sarà mai sua, perché appartiene ai tuoi angeli,appartiene a Castiel e a Sam. Quasi sorridi beffardo quando si muove verso di te ed è allora che senti il braccio rialzarsi e senti lo schiocco del grilletto. Vedi il proiettile fuggire verso di lui e lo vedi cadere a terra in una nuvola di polvere e sangue.

Now every woman and every man
They want to take a righteous stand
Find the love that God wills
And the faith that He commands

Il silenzio è assordante. Ti trafigge le orecchie mentre la polvere si posa e dinanzi a te vedi solo una carcassa vuota. La carcassa di qualcosa che avresti potuto essere e che per fortuna non sarai mai.
E’ allora che vedi la mano di Castiel sopra la tua che regge la pistola, il suo dito sul tuo che ha schiacciato il grilletto. Il suo respiro affannato ma vivo che si mescola col tuo.
E’ allora che vedi Sam reggerti le spalle, ferito ma sorridente,orgoglioso di te.
Non ne comprendi il motivo.
Non è stato merito tuo.
Tu hai solo avuto fede in loro.

Annunci

6 risposte a “What if what you do to survive? Did you kill the things you love?… Ovvero… Quando Penny Lane faceva la fanwriter…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...