And I know that it sounds cliché but this is my moment… ovvero… Buon 2018 a me

E lo so, torno dopo mesi di latitanza e cito nel titolo una canzone per la quale il mio amico Zeus mi disconoscerà come amica, ma non è colpa mia se disegna lo spirito con il quale ho iniziato questo 2018. E sempre per citare il mio amico Zeus che ultimamente mi è diventato calciofilo, il mio 2017 si è chiuso con un sonoro 2-1 in casa in un girone di Champions, quindi è come se non avessi realmente vinto… Confidiamo nel girone di ritorno…tumblr_nn5c1euUyg1u1pd0qo1_1280

Cosa raccontarvi di nuovo, amicici? Non ho molta voglia di bilanci, forse perché sono stanca di bilanci e dovrei anche far finta di lavorare in questa piovosa mattina di gennaio mentre fumo una sigaretta seduta sul divano di casa mia con la musica a palla nelle orecchie. Com’è stato il 2017? HIM-LOCANDINAE’ stato l’anno della maturità: tanto lavoro, tanti errori, pochi film, pochi libri, tante sigarette, tanta musica, tanti viaggi, tanti tatuaggi, tante perdite. E’ stato l’anno dell’ultimo concerto degli HIM (sono sopravvissuta, ma quante lacrime, porcalapupazzaladra!) e della perdita di Chris Cornell e della cazzata del secolo. 43d59c9b7a13fdcad73ea834c53d2c03Sì, non una cazzata, ma LA cazzata, ma va bene così, perché se non facessimo errori non faremmo niente di nuovo, non saremmo vivi. E allora va bene anche LA cazzata. Essere Penny Lane comporta grandi responsabilità anche a livello di cazzate, sappiatelo!

Come vorrei fosse il 2018? Un po’ diverso… Vorrei leggere più libri, vedere più film e viaggiare di più. Vorrei essere me stessa al massimo delle mie possibilità e intanto continuare a crescere. Scrivere di più non sarebbe male… Insomma vivere un po’ più a fondo… Intanto ci sono i biglietti per i Foo Fighters e per i Pearl Jam che mi aspettano, quindi diciamo che va abbastanza bene, no?

cornell2601158_556365601108185_1031854964_n

Annunci

7 risposte a “And I know that it sounds cliché but this is my moment… ovvero… Buon 2018 a me

  1. Capisco tutti quelli che vogliono essere piú liberi, piú reali, fare piú, pensare piú, desiderare piú… ma io non riesco proprio a desiderare lo stesso tipo di cose.
    Auguri ed in bocca al lupo per questo nuovo anno!

  2. Anche io volevo andare a vedere i Pearl Jam ma alla fine mi ritroverò ad accompagnare mia moglie a vedere Gianna Nannini…
    Vabbè, non l’ho mai vista dal vivo…

    Tanti auguri e tante cose, amica cine!!!! E’ sempre bello vederti passare di qua!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...