I’m the road that drives away then follows you back home… Ovvero… di Berlino, Berlinale, Charlie Hunnam e la felicità…

E mentre Times like these martella nella orecchi e questa piccola stanza di un albergo di bassa categoria a Charlottenburg puzza di McDonald’s, perché era l’unico posto vicino allo Zoo […]

Leggi l'articolo →

Lend me your ears and I’ll sing you a song and I’ll try not to sing out of key… Ovvero… di ricordi,Zeus e “Welcome to our Nightmare”

Perché oggi è una giornata di ricordi e grazie non detti troppo spesso, perché Zeus merita un grazie ogni giorno e almeno due volte la domenica… Sorgente: Welcome To Our […]

Leggi l'articolo →