What are we waiting for? Why don’t we break the rules already?… Ovvero… di domeniche mattina,pensieri random e valigie da preparare…

Questo è un periodo strano… Mi sento bloccata sul ciglio di un burrone… Con un piede ben ancorato alla terra e l’altro sospeso nel vuoto, alla ricerca di una spinta, di un motivo per compiere il salto o tornare con entrambi i piedi per terra e il bello di collaborare con Zeus è il modo in cui ha la capacità di spostare il mio orizzonte. Perché ultimamente è uno dei pochi che riesce a farmi vedere film che mai avrei pensato di vedere, ma voi lo scoprirete solo tra un po’, abbiate fede nel saggio Zeus e nella vostra personale Penny di quartiere…

Ed è quasi primavera… E oggi c’è il sole e la valigia è nuovamente lì, al solito posto, ai piedi di quel letto ancora tiepido e disfatto dagli incubi notturni… E’ “solo” Milano questa volta, ma è pur sempre ricongiungersi con un pezzo di cuore che vive lì da 15 anni, da quando cucciola della vita non l’ho fatta diventare la mia città… E la voce di Janis Joplin mi ricorda che “Don’t you know that you’re nothing more than a one night stand. I’ll be one my way an’ you can catch me if you can. Honey, take me by the hand and play that game again“… Perché ultimamente gira così e Rob Brezsny dice che devo attendere la persona sbagliata nel modo giusto per me… E cosa c’era di più sbagliato dell’uomo (quasi) perfetto?!

E ieri ho portato il nano biondo al cinema a vedere Kung Fu Panda 3 e mi sono commossa, perché mi ha ricordato che devo diventare quello che sono e non quella che gli altri vorrebbero che fossi… E oggi tornerò al cinema per vedere (finalmente!) Lo chiamavano Jeeg Robot, giunto in queste lande desolate dopo ben 3 settimane dall’uscita in sala… Quando si dice “stare sul pezzo”, eh?!

E tra 10 giorni sarà in sala WAX – We Are the X, il MIO film, il film in cui ho messo corpo, anima, cuore, lacrime e sorrisi, sangue e bestemmie e tutto quello che avevo da donare… E tutte le volte che leggo il mio nome in quel cartello finale… Beh, l’anima sorride e gli occhi si velano di commozione… E la felicità ha un rumore tutto suo… Tutto mio…

Solo che alla fine la cera si indurisce e io non voglio indurirmi…

Annunci

40 risposte a “What are we waiting for? Why don’t we break the rules already?… Ovvero… di domeniche mattina,pensieri random e valigie da preparare…

  1. Sul pezzo?… Qua è rimasto una settimana ( in cui la bronchite e l’influenza facevano festa in questa casa!) dopo di che SPARITO!!!… Io non so quando riuscirò a vederlo…
    Per tutto il resto … Sei meraviglia, qualsiasi cosa tu decida di scrivere, fare, baciare, lettera e testamento!… Ricordalo sempre :-*

  2. Recupero articolo come se non ci fosse un domani.
    Grazie per la citazione amica mia. Grazie mille. Il fatto è che sono perso, ma sto cercando di trovarmi.
    Busso di porta in porta, quando mi rispondo, troverai una mail ad aspettarti.
    Nel mentre: aspetto Jeeg Robot. Kung Fu Panda lo devo vedere solo perché ho visto gli altri due (maledetto completismo).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...